Gelato buono Mirafiori Torino

Gelato buono Mirafiori Torino: ecco dove puoi gustarlo

Se sei alla ricerca di un gelato buono Mirafiori Torino, gustoso come non ne esistono più, la gelateria La Coppa d’Oro è pronta a soddisfare il tuo palato. Situata a Mirafiori, un quartiere della periferia torinese rinomato per la presenza dello storico stabilimento FIAT – Mirafiori (oggi Stellantis – Mirafiori), la nostra gelateria è un fiore all’occhiello di quell’eccellenza gastronomica italiana che crede ancora nell’importanza dell’artigianalità dei prodotti, di quelli fatti bene!

Per questo motivo, se abiti nel quartiere non puoi non fare tappa alla Coppa d’Oro prima di rientrare a casa terminato il lavoro, quando vuoi concedere una merenda gustosa e genuina ai tuoi figli o semplicemente se hai voglia di gustare qualcosa di fresco e leggero.

Se, invece, abiti in qualunque altra parte di Torino e vuoi assaggiare il vero gelato italiano – credi a noi – prova una volta a rinunciare al solito gelato in centro, raggiungi il quartiere di Mirafiori, entra nella nostra gelateria in Corso Sovietica 527 e… scoprirai qualcosa di assolutamente unico. Un prodotto creato dai nostri maestri gelatieri che ogni giorno sperimentano gusti diversi e nuove combinazioni, cercando sempre il giusto equilibrio tra tradizione e innovazione per regalarti un gelato unico e, soprattutto, B-U-O-N-O!

Già, “buono!” Quando si può dire che un gelato è davvero tale? Continua a leggere il nostro articolo: abbiamo preparato per te tante curiosità, non solo sui nostri gusti gelato ma anche sul quartiere di Mirafiori perché, secondo il nostro modesto parere, vale la pena sperimentare entrambi almeno una volta.

Gelato buono Torino?

Innanzitutto, è opportuno chiedersi: Quando si può dire che un gelato è davvero buono?

Come abbiamo visto nell’articolo Le migliori gelaterie Torino, buono non significa soltanto buono di gusto, ma anche buono di aspetto e, soprattutto, B-U-O-N-O per la qualità degli ingredienti, l’artigianalità della lavorazione e l’assenza di grassi vegetali idrogenati, additivi chimici, aromi di sintesi, coloranti. Vediamo nello specifico che cosa intendiamo.

Materie prime selezionate
Gli ingredienti devono essere freschi e di qualità elevata. Proprio per questo motivo, nella nostra gelateria prediligiamo solo materie prime provenienti da luoghi di origine selezionati, come

  • il latte e la panna che ci viene fornita da una nota azienda piemontese;
  • la Nocciola Tonda Gentile Trilobata IGP: una varietà di nocciola appartenente al sud del Piemonte (soprattutto all’area di Cuneo) impiegata da sempre nella preparazione di dolci e che ha dato vita a grandi capolavori della pasticceria italiana, come i gianduiotti e la crema gianduia;
  • i pistacchi di Sicilia: utilizzati nell’industria dolciaria siciliana per la preparazione di farina o pasta di pistacchio, e conseguentemente anche di paste, agli agrumi (come le arance Washington Navel) che vengono usate in moltissimi ambiti e sono diventate ormai famose in tutto il mondo.

 

Lavorazione Artigianale
Essenziale è anche il tipo di lavorazione che deve essere assolutamente artigianale: se andate in una gelateria tradizionale questo è l’unico metodo di lavorazione possibile. In cosa consiste?

Nell’articolo Cosa si intende per gelateria artigianale? I segreti per riconoscere quelle vere, abbiamo spiegato che il gelato artigianale si ottiene impiegando materie prime che, dopo essere state debitamente bilanciate, vengono lavorate mediante una procedura di congelamento rapido e agitazione, al fine di incorporare l’aria in maniera naturale e ottenere quella texture cremosa al punto giusto: non troppo liquida né troppo solida, omogenea e, soprattutto, altamente digeribile. Sappiamo che il latte, ingrediente base per la realizzazione del gelato, non sempre è facilmente digeribile, quindi potrebbe causare problemi se la trasformazione non viene eseguita correttamente.

 

Naturalezza
Un altro accorgimento che non può assolutamente mancare per realizzare un buon gelato è la semplicità e la naturalezza: deve essere privo di grassi vegetali idrogenati (dannosi perché contengono acidi grassi trans che favoriscono l’aumento del colesterolo), additivi chimici (che possono addirittura essere cancerogeni), aromi di sintesi (ottenuti per sintesi chimica e anch’essi dannosi per la salute) e coloranti (sia artificiali che naturali possono causare allergie, asma, problemi ai reni e iperattività).

Queste, lo ribadiamo, sono caratteristiche essenziali che puoi trovare da La Coppa d’Oro, ogni volta che avrai voglia di gustare un buon gelato artigianale, anzi, il nostro gelato buono Mirafiori Torino. Ti spieghiamo perché.

Crema di Mirafiori

Gelato buono Mirafiori Torino

Tutte le qualità che abbiamo finora indicato, le abbiamo concentrate in un gusto gelato dalla consistenza esplosiva e con un nome ricco di significati. Lo abbiamo ottenuto combinando del gelato artigianale alla crema, con amaretti morbidi alle mandorle (in versione crumble) uniti a una riduzione di caffè; poi, abbiamo deciso di battezzarlo con il nome Crema di Mirafiori, in onore del quartiere che ci ha accolto ai nostri esordi (era il lontano 2003!) e che negli anni ci ha regalato tante soddisfazioni.

A cominciare dal fatto che con la Crema di Mirafiori abbiamo partecipato al Gelato Festival, una competizione di fama internazionale che premia i migliori gelatieri del mondo. In quel contesto, la nostra creazione ha ottenuto una menzione d’onore da parte della giuria tecnica!

Tutto questo per dirti che se proprio vuoi assaggiare il gelato buono Mirafiori Torino non puoi non partire dalla nostra Crema di Mirafiori.

Un gusto che, quando lo abbiamo progettato, voleva ribadire il nostro forte legame con un quartiere che è il simbolo del lavoro di riqualificazione portato avanti dal comune negli ultimi anni.
E un nome che, quando lo abbiamo pensato, voleva anche richiamare un aneddoto della storia della città che non tutti conoscono. Devi, infatti, sapere che la nostra gelateria si trova non lontano dalla Palazzina di Caccia di Stupinigi, una tra le più rinomate residenze sabaude. E che, durante il loro soggiorno, i Savoia erano soliti farsi arrivare gli Amaretti direttamente dall’alessandrino, in quanto si dice ne fossero molto ghiotti.
L’amaretto, come abbiamo visto, è uno degli ingredienti principali della Crema di Mirafiori!

Gelato buono Mirafiori Torino per una gita diversa dal solito

Ciò premesso, un altro aspetto che per noi è importante ribadire, sono le potenzialità del quartiere in cui ci troviamo. Sul sito della Fondazione Mirafiori  puoi trovare diversi spunti di itinerari. Sono tante, infatti, le particolarità che il quartiere di Mirafiori può offrirti. Non solo la possibilità di gustare un gelato buono Mirafiori Torino, ma anche di avventurati tra le offerte green “Il quartiere e i parchi”, le offerte socio-culturali “Il quartiere e la fabbrica” e le offerte storiche “Il quartiere e la storia” ampiamente illustrate nel sito già indicato.

Per darti un’anteprima, ci sono gli spazi verdi del Parco Colonnetti che oggi si presenta completamente ristrutturato e dotato di percorsi interni, aree gioco per bambini, un percorso ginnico, fontane e una vasta area di sviluppo naturalistico in cui prolifica la fauna locale. C’è lo stabilimento Mirafiori, progettato nel 1936 ed inaugurato nel 1939 ma che a causa dello scoppio della Seconda guerra mondiale iniziò a produrre automobili soltanto nel 1947. Attualmente Mirafiori è il più grande complesso industriale italiano nonché la fabbrica più antica in Europa ancora in funzione. Infine, c’è la Palazzina di Caccia di Stupinigi, un gioiello dell’architettura di Filippo Juvarra che nel 1997 è stato proclamato Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO.

Come puoi notare, sono tante le proposte, nel caso in cui decidessi di fare una scampagnata nella nostra zona!

Gelato buono Mirafiori Torino: ieri e oggi

Dal 2003, con impegno e costanza, La Coppa d’Oro lavora per regalarti un gelato buono Mirafiori Torino, offrendoti circa 60 gusti differenti a rotazione, ma anche dolci a base di gelato, sempre nuovi e originali.

In zona Mirafiori la nostra gelateria produce, ogni giorno, gelati per ogni gusto ed ogni età (inclusi i gusti vegani!), oltre a torte o semifreddi assortiti e golosi come il Semifreddo Ludovica, l’ultimo arrivato, con gelato alla vaniglia, alternato con 3 strati di Pan di Spagna, composta di lampone e perline di riso soffiato, coperto da cioccolato bianco. Oppure come il Semifreddo al Cannolo scomposto con base di cannolo siciliano tritato, semifreddo alla ricotta (panna, zucchero e ricotta), Pan di Spagna al cacao e semifreddo pistacchio (panna, zucchero e pasta pistacchio puro di Sicilia).

Per non parlare poi delle torte personalizzate che il nostro laboratorio artigianale prepara in occasione di compleanni, cresime, comunioni e, persino, matrimoni; o più semplicemente per un qualunque altro evento degno di nota: un baby shower, una festa di pensionamento, la festa di laurea, la Festa della Donna, Festa del Papà, a Pasqua, a Natale … insomma tutte le volte che avrai voglia non solo di gelato, ma di un gelato buono Mirafiori Torino!