Gelato buono a Torino

Gelato buono a Torino: come riconoscerlo

Mangiare un gelato buono a Torino ovunque e comunque è possibile? Ni… È proprio così, Torino è una delle città italiane dove vi sono numerose gelaterie, per questa ragione sarà facile imbatterti in un’attività aperta per concederti un cono o una coppetta di gelato. Si tratta di un alimento delizioso che piace proprio a tutti: molti amano consumarlo tutto l’anno, ma è nei mesi più caldi che il gelato viene assurto a “cibo degli dèi”, per quella sua sensazione di gustosa freschezza che consente di vivere l’estate in modo decisamente più piacevole.

Quando però si ha voglia non tanto di un gelato ma di un gelato BUONO a Torino, dal sapore unico e squisito, fatto a regola d’arte, affidarsi alla prima gelateria aperta in zona può deludere le nostre aspettative. Il gelato è un momento di piacere che deve far rivivere in ogni assaggio la grande tradizione gelatiera italiana; ceco perchè informarsi a debito su Google.it, cercando ad esempio “gelateria artigianale Torino” o “il gelato più buono di Torino” è fondamentale per scoprire posti nuovi – che non è detto siano in centro – e vivere emozioni diverse dal solito!

Se non hai idea di come scegliere la gelateria migliore e non sai come riconoscerla, in questo articolo troverai tutte le risposte a queste domande. Il nostro obiettivo è quello di fornirti tutti gli aspetti che dovrai considerare per riconoscere facilmente un gelato buono a Torino, dall’aspetto invitante, il sapore inconfondibile, la consistenza unica.

I criteri per riconoscere un gelato buono a Torino

Gelato buono a Torino

Consumare sia in estate sia in qualsiasi altro periodo dell’anno un gelato buono a Torino non è impossibile dato che in città esistono ancora delle gelaterie artigianali (ahimè sempre meno) che resistono alla comodità dei semilavorati per gelato. Per capire se il prodotto sia di alta qualità, squisito e in grado di soddisfare le tue necessità e preferenze personali è importante porre attenzione a una serie di criteri che ti andiamo a illustrare:

  • il colore;
  • la temperatura;
  • la consistenza;
  • la struttura;
  • l’aroma e il gusto;
  • il suo livello di freschezza.

Il colore del gelato
Questa è una caratteristica importante da tenere in considerazione e rappresenta uno dei primi criteri da valutare. Il colore del gelato deve apparire vivido e omogeneo, ma non così netto e definito come una palette di colori Pantone. Facendo un esempio pratico, la fragola deve presentare un colore chiaro e non scuro ricordando quello del lampone o della ciliegia. Questo vale anche per il pistacchio che non deve essere solo di un verde intenso brillante, ma deve presentare anche delle sfumature verde-marrone che ricordano un po’ la nocciola.

La temperatura del gelato
Il gelato, soprattutto quello artigianale, deve essere conservato a una temperatura di almeno -18° C. Questo fattore è essenziale affinché il gelato si presenti con una consistenza morbida e omogenea allo stesso tempo, quindi né liquido né troppo ghiacciato.

La consistenza e la struttura del gelato
Tra i vari aspetti da considerare vi è quello che riguarda la struttura del gelato, che, come abbiamo detto, deve apparire vellutato, cremoso e di texturizzato, nel senso di omogeneo e cucchiaiabile. Anche se fa caldo il gelato non dovrebbe sciogliersi rapidamente; se questo aspetto si verifica allora significa che il prodotto non è così buono. Il vero gelato artigianale si presenta compatto e non oleoso, nello specifico tende a non appiccicarsi al palato, ma allo stesso tempo non risulta nemmeno troppo gracile o liquido. Inoltre, i cristalli del ghiaccio che si trovano all’interno della preparazione devono essere decisamente sottili, mediante questa caratteristica il gelato viene avvertito sulla lingua e dal palato in maniera soffice e morbida.

L’aroma e il gusto del gelato
Per riconoscere un gelato dal sapore unico è necessario valutare anche la sua validità in base al profumo e al sapore che presenta. Il gusto deve sprigionarsi in bocca in modo deciso ma non artefatto e impostato, che è tipico di un gelato ottenuto non solo con materie prime selezionate ma anche con l’aggiunta di aromi artificiali.

È bene anche sapere che se il gelato una volta consumato fa venire sete, anche quello è un chiaro sintomo che il gelato che hai mangiato non era così buono. Il gelato è considerato di altissima qualità quando lascia in bocca una sensazione di freschezza!

Dove mangiare un gelato buono a Torino

Gelato buono a Torino

In linea generale la qualità del gelato non dipende solamente dai criteri visti finora, ma occorre tenere in considerazione anche delle caratteristiche inerenti alla gelateria. Pertanto, se hai voglia di mangiare un gelato buono a Torino fai attenzione agli aspetti che ti andiamo a presentare.

In primis, la tabella degli ingredienti: la gelateria deve informare delle miscele presenti nel prodotto al fine di consentire ai consumatori di valutare i componenti presenti, sia per quanto riguarda la quantità di coloranti, zuccheri, sciroppo di glucosio, etc.

Un altro aspetto su cui è importante porre attenzione riguarda l’ordine e la pulizia del locale: questi due aspetti sono decisamente fondamentali, in quanto vi è la possibilità di rendersi conto della qualità dell’attività intesa come struttura.

Un locale che presenta il massimo livello di igiene e cura con attenzione l’esposizione dei gusti gelato rappresenta un posto ideale in cui consumare un alimento delizioso che saprà soddisfare il tuo palato, specialmente durante la stagione estiva. Nello specifico, dovrai fare attenzione alle zone adiacenti alle pareti del banco.

Anche la professionalità e la qualità del personale che serve il gelato è un criterio da tenere in considerazione. Lo staff che si presenta cordiale e disponibile con l’obiettivo di soddisfare i propri clienti è indispensabile se sei alla ricerca di una gelateria in grado di conferirti un trattamento perfetto, facendoti sentire a tuo agio in qualsiasi momento.

Infine, una gelateria di un alto livello è dotata di un laboratorio interno, in cui vengono realizzati ogni giorno gelati artigianali e freschi.

Hai voglia di un gelato buono a Torino? Ti aspettiamo nella nostra gelateria La Coppa D'Oro!

Se ti trovi in zona Mirafiori e vuoi gustare un gelato buono a Torino potrai soddisfare tutte le tue richieste ed esigenze presso la nostra Gelateria La Coppa D’Oro dove potrai:

  • consumare un delizioso gelato artigianale che prepariamo ogni giorno utilizzando solo ingredienti naturali e materie prime di altissima qualità;
  • provare gusti nuovi e speciali o gustare i classici intramontabili, oltre a un vasto assortimento di dolci a base di gelato artigianale tra cui semifreddi e torte dal gusto unico e mai scontati;
  • richiederci un dolce originale e diverso dal solito per celebrare eventi importanti come battesimi, matrimoni, feste di compleanno, cresime, feste di laurea, comunioni e altre ricorrenze.

Ti aspettiamo. Passa da noi per un gelato buono a Torino, anzi vieni apposta a provarlo: il nostro gelato artigianale non ti deluderà!